Non Ti Sopporto Più – Zucchero

Non ti sopporto più, davvero.
ma come faccio
a dirtelo
devo buttarmi
dal quinto piano
Vedi, non dormo più
ho il cuore in tasca e intanto tu.
sbatti sbatti
la bandiera al sole
è tutta asciutta
come le mie parole
Vedi, non ne posso più
l’Italia è in festa
e io sono giù.

Non ti sopporto più davvero
perché mi hai rotto il blues a me
Non ti sopporto più sicuro
perché mi hai preso il blu del ciel.

Se tu mi amassi
un po’ di più
e camminassi
coi piedi al suolo
credi mi sentirei
un altro uomo e un po’ meno solo!

(datti una mossa)… ma come faccio
(datti una mossa)… a dirtelo
(datti una mossa)… devo buttarmi
(datti una mossa)… dal quinto piano
(comodo no)… vedi, non ne posso più
(comodo no)… l’Italia è in festa
e io sono giù.

Ma un’anima ce l’hai
hey un’anima ce l’hai.

E ci credevo
accidenti a me
Non hai capito
e allora sai che c’è!
Non ti sopporto
Non ti sopporto più davvero!

Ma un’anima ce l’hai
hey un’anima ce l’hai.

e ci credevo
accidenti a me
Non hai capito
e allora sai che c’è!
Non ti sopporto più davvero
perché mi hai rotto il blues a me…

~ di statuario su ottobre 9, 2008.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: